Seleziona una pagina

PERCHÉ NON LASCIARE IN DEPOSITO L’ORO AD ALTRI

Mayskine link building news è una piattaforma ed un servizio di redazione digitale online, che sviluppa il link building e promuove la diffusione delle informazioni per i motori di ricerca.

Un servizio evoluto a disposizone di tutti e concentrato sulla radicalizzazione  e referenzialità dei contenuti di tutte quelle realtà che vogliono emergere a livello locale o nazionale.

QUALE È IL LUOGO MIGLIORE PER IL DEPOSITO DELL’ORO?

Cari amici questa settimana ritengo opportuno soffermarmi su una delle domande che ogni nuovo possessore di Oro o Argento avanza: “…meglio il deposito in banca o a casa?…“.

La domanda per alcuni potrebbe essere inutile, certamente. Ciò nonostante ritengo abbia un grande senso per tutti coloro che fortunatamente non hanno vissuto un’esperienza negativa. Beati loro! Non percepire quindi il pericolo di un deposito al di fuori della propria casa, non è alla fine così raro.

La mia esperienza personale mi insegna infatti che sono tantissimi i risparmiatori che credono ancora oggi di mettere al riparo un patrimonio in Oro o Argento, lasciando in deposito all’interno di una cassetta di sicurezza.

…e se la banca o l’istituto fallisce

Ricordo infatti ai tanti amici che leggono i miei articoli o che vedono i miei video, che la storia recente è ricchissima di illustri fallimenti ma è altrettanto ricca di realtà che sono sparite con i beni degli altri.

Ecco perché sconsiglio il deposito fuori di casa.

IL MERCATO È PIENO DI REALTÀ CHE LO CONSERVANO

Come molti sanno, il deposito di Oro fisico è proposto da tante realtà specializzate nella vendita di Oro puro in lingotti e monete, o comunque nella vendita di metalli da investimento. L’Oro in questo caso viene pagato con transazioni a distanza e direttamente conservato in uno dei tanti caveau sparsi per il mondo.

…ed in tanti si soddisfano con queste condizioni.

Ma chi mi assicura che effettivamente questo Oro sia stato messo in deposito in una realtà inattaccabile da qualsiasi situazione avversa? E se come dicevamo prima fallisse o la proprietà sparisse? Chi e come andrebbe eventualmente a ritirare i risparmi di una vita?

Ricordo ai tanti che forse mi accuseranno di pessimismo, che istituzioni credute immortali sono miseramente crollate con un botto ed una chiusura che ha fatto storia.

Potrei continuare ad interrogare tutti voi con altre domande ma credo sia un esercizio sufficiente. La sola ipotesi mi fa infatti rabbrividire.

C’è anche di peggio.

Grazie all’evoluzione digitale, ci sono infatti alcuni risparmiatori che recentemente si stanno facendo attrarre da alcune società, specializzate nella creazioni di patrimoni con le criptovalute, che vendono la sola proprietà di Oro ma non permettono il possesso.

In sostanza vendono multipli di un’oncia Troy di Oro fisico grazie ad un token digitale. Questo piccolo strumento rappresenta in sostanza una porzione di un lingotto di Oro fisico depositato in un caveau inglese.

Se a voi non gira la testa a me si!

Eppure, nonostante la presenza di una sconosciuta blockchain ed il deposito presso una realtà terza rispetto al venditore, c’è anche chi sceglie e si fida di questo tipo di investimento.

QUESTA COERENTE REALTÀ PREFERISCE LA CONSEGNA A CASA

Un oggetto di valore come un lingotto d’Oro puro potrebbe sembrare per alcuni, un bene particolarmente difficile da occultare in casa, in giardino, nel capanno degli attrezzi, in soffitta ecc…

Grosso errore.

L’Oro puro non teme infatti nulla. Mi riferisco ad esempio agli agenti atmosferici come la pioggia, l’umidità, il ghiaccio o gli sbalzi di temperatura. Nemmeno i tanti corrosivi elementi presenti nelle case come la ruggine o la muffa.

Niente di niente.

Proprio per questi motivi e per tutti quelli elencati in precedenza, una realtà innovativa come Aurelia a cui stanno facendo riferimento centinaia di persone in tutta Italia per i suoi piani di accumulo in lingotti d’Oro, ha deciso di non offrire un servizio di deposito di questo tipo.

Ogni mese il lingotto acquistato viene infatti consegnato direttamente a casa al suo proprietario.

Anche se viene spesso richiesto, Aurelia rifiuta infatti ogni tipo di deposito perché crede che il possesso di questo bene debba sempre essere nelle immediate diponibilità del suo acquirente. Essendo il lingotto di Oro puro sostanzialmente moneta contante da impiegare in tutti i contesti, anche quelli di emergenza, dovrebbe pertanto essere quindi folle per chiunque, lasciare in deposito questo bene ad un terzo.

Guardate il video per avere una chiara dimostrazione

NON SOLO PIANI DI ACCUMULO MA ANCHE ACQUISTI SINGOLI

Per essere preciso, ricordo infine che l’acquisto dei lingotti d’Oro da investimento può essere fatto anche senza la presenza di un piano di accumulo. Può essere ad esempio acquistato anche una sola volta presso una delle 10 agenzie referenziate e specializzate del gruppo Femet.

…e anche in questo caso, nessun servizio di deposito verrà mai proposto.

Andrea Zironi

Pavimenti di design per i negozi di vestiti
Pavimenti di design per i negozi di vestiti

PAVIMENTI DI DESIGN PER I NEGOZI DI VESTITI Per definizione i pavimenti per i negozi di vestiti, o di abbigliamento in genere, devono essere in linea con la moda del momento o comunque con tutte quelle pretese che nutrono utenti e gestori, che rendono unico questo...

IL POSSESSO DI ORO CON LE BLOCKCHAIN
IL POSSESSO DI ORO CON LE BLOCKCHAIN

LE BLOCKCHAIN E L'ORO FISICO DA INVESTIMENTO Cari amici e lettori, oggi affrontiamo l'argomento blockchain in relazione all'Oro fisico perché da alcuni mesi nuovi scenari per l'investimento in questo metallo hanno destato forti emozioni. Per alcuni di spiccato...

UN OGGETTO DI VALORE SU CUI CONTARE

UN OGGETTO DI VALORE SU CUI CONTARE

UN INCREDIBILE OGGETTO DI VALORE Cari amici questa settimana vorrei farvi capire perché non esiste in circolazione un oggetto di valore più piccolo di un lingotto d'Oro puro, capace di essere semplicemente trasportato in tasca e di essere immediatamente venduto in...

RIENTRO CAPITALI: COME REGOLARIZZARE FACILMENTE LA POSIZIONE

RIENTRO CAPITALI: COME REGOLARIZZARE FACILMENTE LA POSIZIONE

RIENTRO CAPITALI E FISCO Cari amici lettori oggi parliamo di un argomento particolarmente delicato che alcuni nostri lettori ci hanno sottoposto: il rientro capitali. ...e come sempre siamo particolarmente grati a tutti coloro che ci scrivono perché anche in questo...